Epilazione con Filo di Cotone

epilazione-con-filo-di-cotone03
L

a epilazione con filo di cotone (epilazione orientale) è una tecnica antichissima usata all’origine dalle donne persiane e trasferita in seguito nei Paesi mediorientali.

Il suo nome originale è “bande abru” dove bande significa filo e abru sopracciglia. Rappresentava un rito di pulizia del viso dai peli superflui ed era utilizzato soprattutto nelle occasioni speciali (in primis il giorno delle nozze). Nell’antica Persia era sinonimo del raggiungimento dell’età adulta della donna e di completamento della propria femminilità e sensualità.

Questo tipo di epilazione con filo di cotone era, inoltre, funzionale alla preparazione del viso e delle sopracciglia al trucco in modo che lo stesso potesse seguire ed evidenziare al meglio i tratti somatici (da qui la definizione “Negaahe Jazzaab” tradotto “Sguardo Ammaliante”).

I professionisti di filo di cotone  usando un semplice filo in puro cotone, ritorto e fissato attorno a quattro o sei dita, creano una spirale la quale può strappare qualsiasi tipo di pelo, dai baffi alle sopracciglia(fino anche) ai capelli il pelo viene estratto alla radice, proprio dal(bulbo) filo, con conseguente indebolimento e tendenza alla riduzione della ricrescita fino alla atrofia.

Q

uesta tecnica di filo è utile per chi soffre di allergie alle creme e alle cerette, oltre a essere meno dolorosa e più rapida rispetto all’uso delle pinzette. E’ indicata nelle zone del corpo ridotte come il viso e può essere praticata sulla pelle ipersensibile proprio perché il filo permette di non dover applicare creme sull’epidermide, strappando poi il pelo con forza. Anche chi soffre di iperpigmentazione cutanea può usare il filo sempre perché non c’è nessun contatto con agenti esterni.

Il filo è usato anche sul viso senza problemi di ricrescita scura e come toccasana per le donne che soffrono di irsutismo; inoltre, la epilazione con il filo non ha controindicazioni, come la formazione di brufoli o di peli incarniti.

L’epilazione col filo può essere praticata anche poco prima dell’esposizione al sole al contrario dell’epilazione classica che necessita dell’attesa di 24/48 ore dovuta alla irritazione per lo shock da strappo. Il risultato del trattamento e il tempo di applicazione dipendono molto dalla robustezza del pelo e da come è stato trattato in passato. Infine, tale tecnica fornisce la massima garanzia di igiene e pulizia oltre a essere spettacolare nella realizzazione, riportando la mente a riti antichi e affascinanti.

Filo di Cotone Servizi By Haleh Beauty Lab

Principali Applicazioni

LE DONNE

Sopracciglia

 Labbro Superiore

Mento

Mani

GLI UOMINI

Sopracciglia

Zigomi

Orecchie

Il Naso

Mani

Spalle

Perchè È Meglio Depilarsi Sempre le Sopracciglia Con Il Filo Di Cotone

Non Ci Sono Controindicazioni

Perché? Perché per l’epilazione col filo di cotone non si utilizzano alcune sostanze quali creme o cera. Impiegando semplicemente il filo di seta o di cotone non ci sono reazioni allergiche, irritazioni della pelle o follicolite. Avviene tutto in modo naturale, ottenendo un risultato eccellente e duraturo nel tempo. Se non l’avete mai provata, questa tecnica desterà stupore e meraviglia! Effettivamente è impensabile credere come un semplice filo possa estrarre i peli in maniera così efficace.

Stimola la microcircolazione e non è dolorosa

Per eseguire il trattamento ci si appoggia sulla zona da depilare e senza far presa sulla pelle si compie un delicato massaggio. Gli effetti della stimolazione continueranno a farsi sentire fino a mezz’ora dopo la conclusione della manipolazione, regalando al nostro corpo una gradevole sensazione di formicolio. Non dimentichiamo che anche la depilazione col filo può diventare un trattamento di bellezza piacevole e rilassante più di quelli ai quali siamo solitamente abituati.

Indebolisce la peluria

Se i punti più delicati del nostro corpo sono stati trattati in maniera non corretta e con tecniche di epilazione sbagliata, il pelo crescerà più velocemente e sarà maggiormente robusto. Sappiamo bene che occorrono anni per riportare il fusto pilifero ad uno stadio di naturalezza. Con la tecnica del filo anche i peli più corti e più sottili presenti nell’arcata sopracciliare o nella zona sopra le labbra vengono eliminati alla radice. Come detto in precedenza, se praticato con costanza, circa due volte al mese per uno o due anni, questo metodo indebolisce la peluria e col tempo i risultati saranno visibili.

Contro Irsutismo e Iperticosi

Se la prima è la comparsa anomala di peli, in zone in cui solitamente non vi nascono se non per agli uomini. La seconda indica l’incremento quantitativo della peluria e il metodo del filo combatte proprio questa alterazione. Finalmente sorrideranno anche quelle donne che per disfunzioni ormonali, per cause genetiche o assunzione di farmaci sono costrette a sottoporsi da diversi anni alla tecnica dell’ago elettrico, alquanto dolorosa e fonte di indelebili cicatrici.

Pelle Liscia e Non Stressata

Al contrario degli effetti post-ceretta, la depilazione col filo lascia la pelle perfettamente liscia, senza alcuna lacerazione e può essere esposta al sole senza lunghi tempi di attesa. Indicata maggiormente per chi ha una pelle molto sensibile e per chi ha problemi di iperpigmentazione della cute, in quanto tale trattamento non tocca le pelle sensibilizzandola e non va ad esfoliarla come accade con la normale ceretta. Unico piccolo inconveniente è la durata del processo, leggermente superiore a quello della cera. No problem … noi siamo abituate a sopportare!