Dermopigmentazione (Micropigmentazione Paramedicale)

Tra Medicina ed Estetica

L

a Micropigmentazione Paramedicale è un settore importante ed in continua evoluzione. Che si pone tra l’ambito medico ed estetico. L’operatore collabora in stretto contatto con senologi, dermatologi, oncologi, e chirurghi plastici. Un trattamento di grande importanza sotto il profilo estetico, ma soprattutto indispensabile per il recupero psicosociale del paziente.

Per eseguire correttamente la micropigmentazione paramedicale sono necessarie un adeguata formazione professionale e l’utilizzo di tecniche e prodotti specifici, sicuri e di eccellente qualità.

I trattamenti sono ambulatoriali ed hanno una durata da una a tre ore. Non presentano controindicazioni e dopo il trattamento il paziente potrà riprendere le normali attività quotidiane.

medicina-and-aesthetics

Cicatrici

cicatrici

Dove si può intervenire?

C

on le tecniche di micropigmentazione paramedicale si possono trattare cicatrici di vario genere. riducendo sensibilmente il contrasto di colore tra la cicatrice e il tessuto circostante. Inoltre, la cicatrice trattata sarà meno tesa e si otterrà un ripristino della sensibilità. Il trattamento completo prevede un ciclo di più sedute, al termine delle quali si potrà ottenere un risultato eccellente.

Non tutte le tipologie di cicatrici sono trattabili e il trattamento richiede un approfondita conoscenza della materia e un adeguata preparazione. La durata del ciclo di trattamento è variabile a seconda della grandezza della tipologia di cicatrice.

Micropigmentazione Areola & Capezzolo

L

a micropigmentazione non solo serve ad armonizzare il viso o impreziosire i tratti…
La micropigmentazione può aiutare a sentirsi meglio con se stessi.

Questo trattamento è richiesto da persone sottoposte a intervento chirurgico al seno con conseguente asportazione totale o parziale dell’ areola mammaria. Si utilizza anche su persone con areola troppo chiara o troppo piccola.

micropigmentazione_areola_and_calezzolo

Discromie Cutanee

Intervenire su Ipocromie e Ipercromie

U

n altro campo di applicazione importante della Micropigmentazione Paramedicale è il trattamento di Discromie Cutanee di varie genere che avviene attraverso il camouflage della zona intressata.

cutaneous_hands

Per camouflage si intende l’impianto di speciali pigmenti nella pelle che creano un armonia ed una uniformità di colorazione.

La discromie cutanee sulle quali si possono ottenere risultati soddisfacenti sono:

  • Vitiligine;
  • Ipocromie;
  • Ipercromie.
I Campi di Applicazioni
Dermopigmentazione

Dove si può intervenire con queste tecniche

L

a Micropigmentazione Paramedicale tratta inestetismi causati ad interventi chiururgici, traumi o problematiche cutanee:

  • Ricostruzione di areola mammaria e capezzolo;
  • Trattamento cicatrici;
  • Camouflage di discromie cutanee;
  • Trattamento di tessuti cicatriziali;
  • Ustioni;
  • Alopecia;
  • Trattamenti post intervento di chirurgia maxillofacciale.